ENDWARTS PEN SECCA VERRUCHE


Marchio: Meda Pharma


Codice Min. 935545095


Dispositivo medico

sconto 25%  Risparmi 6,43 €


25,73 €     19,30


DISPONIBILE


aumenta quantità
diminuisci quantità



ENDWARTS PEN SECCA VERRUCHE

Verruche? Fatele secche. Un trattamento topico innovativo per la rimozione delle verruche. Efficace e facile da usare. Si applica in pochi secondi e basta un'applicazione a settimana.

EndWarts PEN è una soluzione efficace per rimuovere le verruche. La soluzione deve essere usata per il trattamento di mani, piedi, gomiti e ginocchia, sia per bambini che per adulti. La formula unica di EndWarts PEN aiuta il corpo a far seccare e ad espellere le verruche. EndWarts PEN viene assorbito direttamente dalla verruca non lasciando tracce sulla pelle. Si può, ad esempio, mettere le calze o fare il bagno immediatamente dopo la sua applicazione. La soluzione è battericida e, se usata correttamente, non provoca cicatrici né causa infezioni. Il contenuto di EndWarts PEN è sufficiente per circa 30 trattamenti.

E' un trattamento unico ed efficace per la rimozione delle verruche. Efficace perchè Endwarts Pen contiene acido formico, che in 9 casi su 10 fa scomparire le verruche. L’International Journal of Dermatology conferma l’efficacia dell’acido formico nel seccare le verruche. La soluzione di EndWarts Penna Secca-Verruche penetra la verruca fino alle radici. La secca efficacemente. La verruca viene rigettata dal corpo, o si restringe fino a scomparire. E' indicato per le verruche di mani, piedi, gomiti, ginocchia.
Adatto a tutta la famiglia, anche per:
• I bambini sotto i 4 anni
• Le donne in gravidanza e in allattamento
• I diabetici

Modo d'uso:

Per essere efficace è sufficiente una piccola quantità di EndWarts PEN. La soluzione è corrosiva, pertanto si raccomanda di leggere attentamente le istruzioni. Per evitare che la soluzione si spanda anche sulla pelle circostante, prestare attenzione e tenere la penna saldamente quando si applica la soluzione. Riposizionare correttamente il tappo dopo l’uso. Premendo la punta sulla verruca, la penna rilascia una piccolissima quantità di soluzione incolore. La punta potrebbe sembrare asciutta e può essere difficile, quindi, vedere quanta soluzione è stata effettivamente applicata sulla verruca. Si può verificare il corretto funzionamento della penna prima del suo utilizzo, osservando se, premendo la punta su un pezzo di carta, resta una piccola macchia umida.

Per aprire, ruotare il tappo fino a che la striscia arancione della penna sia allineata con la piccola scanalatura sul tappo. Quindi, togliere il tappo. Per chiudere, tenere premuto il tappo e ruotare fino al raggiungimento della posizione di blocco. Premere leggermente la punta della penna sulla verruca per un secondo e ripetere una seconda volta. Fare attenzione a non applicare la soluzione sulla pelle circostante. Le verruche possono essere di diverse dimensioni, pertanto la punta della penna deve essere inclinata a seconda della dimensione della verruca. Se la verruca è piccola, è sufficiente usare solo la punta della penna. Se la verruca è più grande potrebbe essere necessaria una maggiore quantità di soluzione. Premere la punta della penna sulla verruca per un secondo. Ripetere per due volte. La penna può essere inclinata in modo da utilizzare la sua superficie piatta o tonda.

Per ottenere un risultato di successo, si deve trattare regolarmente la verruca una volta a settimana fino alla sua totale scomparsa. Se il trattamento non è regolare, il processo richiederà tempi più lunghi. In caso di verruche vecchie e/o grandi dopo 4-5 trattamenti, se la pelle non è irritata, negli adulti è possibile effettuare il trattamento ogni cinque giorni. Non applicare quantità eccessive di soluzione. In caso di verruche su pelle sottile, a volte possono essere sufficienti meno applicazioni. Quindi, trattare con minore frequenza, ogni due o tre settimane. Nel caso di trattamento di verruche multiple, iniziare trattando per due settimane solo una parte di esse osservando come reagisce la pelle. Se la pelle non ha reazioni, continuare con le restanti verruche. Tra un trattamento e l’altro, mantenere la verruca morbida applicando lozioni o olii per pelli normali. I residui di verruca possono così uscire più facilmente in superficie. All’inizio del trattamento, la verruca può diventare bianca e crescere verso l’esterno, prima di iniziare a seccare. Quando la verruca si espande, la pelle circostante può diventare sensibile. Fare attenzione che non ci sia pelle sopra alla verruca, vedere sotto. Se la verruca diventa sensibile, o se pulsa, ciò può essere dovuto all’applicazione di una quantità eccessiva di soluzione, vedere punto NON USARE EndWarts PEN, o al fatto che la verruca non può affiorare a causa della pelle sovrastante. Se la pelle ricopre la verruca, è necessario fare un piccolo foro sulla pelle, utilizzando per esempio delle pinzette, per liberare la verruca. In caso di verruca vecchia o dura, prima del trattamento è opportuno ammorbidirla immergendo l’area coinvolta in acqua calda e  successivamente pizzicando o raschiando la pelle che ricopre la verruca con l’ausilio, per esempio, di pinzette. In caso di pelle ispessita su verruche che crescono verso l’interno, rimuovere attentamente la pelle dura sovrastante. In caso di verruche delle cuticole potrebbe essere necessario fare un piccolo foro sulla parte più esterna della pelle per permettere alla soluzione di penetrare nella verruca. Evitare di limare le verruche. Le verruche possono diventare sensibili e formare una nuova superficie dura. Dopo qualche trattamento solitamente appaiono dei punti neri sulla verruca. Si tratta di piccoli capillari che portano sangue alla verruca. Questo è un segno che la verruca sta per scomparire e il trattamento deve essere continuato fino a completa scomparsa dei punti neri e della verruca. Talvolta, se si gratta la verruca, i punti neri possono sanguinare leggermente. In questo caso, è bene attendere qualche minuto che il sanguinamento si interrompa prima di applicare la soluzione, altrimenti può pizzicare un pò. In questo caso, sciacquare immediatamente con acqua fredda per togliere il pizzicore.

Trattamento bambini:

Nel caso dei bambini, il trattamento deve sempre essere applicato da un adulto. Seguire attentamente il punto DOSAGGIO E APPLICAZIONE poiché la soluzione è corrosiva. I bambini piccoli hanno una pelle morbida e sottile. Applicare la soluzione EndWarts PEN con molta moderazione sulle verruche dei bambini. Le verruche solitamente scompaiono dopo 2-3 trattamenti. I bambini sotto i 4 anni di età possono essere trattati con EndWarts PEN ma bisogna sempre assicurarsi che si tratti di una verruca e non di un altro difetto della pelle. Consultare il medico di base o il pediatra prima del trattamento. Nei bambini al di sotto dei 4 anni di età è particolarmente importante ridurre la dose. Trattare con minore frequenza, ad esempio ogni due o tre settimane.

- Premere leggermente la punta della penna una volta per un secondo.
- Fare attenzione a non toccare la pelle circostante.
- Se il bambino tende a succhiare l’area dove è presente la verruca, si può lavare l’area trattata con acqua. La soluzione è già penetrata nella verruca.
- Se brucia o pizzica quando si applica il prodotto, sciacquare la verruca con acqua fredda e non applicare ulteriore soluzione. È già penetrata nella verruca.

Trattamento di soggetti affetti da diabete:

I soggetti affetti da diabete devono usare EndWarts PEN solo in caso di verruche su pelle sana (integra e non colpita dalla malattia diabetica) e con particolare attenzione. In caso di problemi, consultare sempre il dottore/infermiere o podologo.

Quando non usare Endwarts Pen:

• Non applicare su verruche del viso, verruche dei genitali, molluschi, nei, calli, duroni o altri difetti della pelle.
• Non usare un cerotto in associazione a EndWarts PEN. Usare un cerotto durante il trattamento può danneggiare la pelle, vedere al punto POSSIBILI EFFETTI COLLATERALI.
• Non usare se la verruca da trattare diventa sensibile, sanguina o se la pelle si irrita. Interrompere il trattamento fino alla completa guarigione della pelle.
• Non combinare EndWarts PEN con altri trattamenti per la rimozione delle verruche.
• Non usare EndWarts PEN in caso di allergia a qualsiasi dei componenti elencati al punto POSSIBILI EFFETTI COLLATERALI.
• In caso di applicazione di una quantità eccessiva di soluzione o di una sua accidentale diffusione sulla pelle circostante, risciacquare immediatamente con abbondante acqua per ridurre il danno alla pelle.
• In caso di contatto con gli occhi, risciacquare immediatamente e ripetutamente con acqua tiepida per un minimo di 15 minuti e chiedere un consulto medico.
Fare particolare attenzione quando si trattano aree di pelle sottile, ad esempio nei bambini piccoli e sulla parte superiore delle mani, vedere punti DOSAGGIO E APPLICAZIONE, TRATTAMENTO BAMBINI.

Per quanto tempo usare Endwarts Pen:

EndWarts PEN è molto efficace – la maggior parte delle verruche sparisce e non ritorna. Talvolta quando inizia il trattamento le verruche già presenti sotto la pelle possono affiorare. Le verruche possono apparire molto diverse e di conseguenza il tempo necessario per rimuoverle può variare; solitamente da 5 a 15 trattamenti. Può anche essere necessario un tempo inferiore o superiore. I fattori che influenzano la durata del trattamento delle verruche comprendono: età, tipo di verruca, sistema immunitario, sede della verruca e da quanto tempo la verruca è presente. Ridotte difese immunitarie e l’uso di medicinali, quali ad esempio il cortisone, sono fattori che possono prolungare la durata del trattamento. Le verruche nuove sono solitamente più facili da rimuovere rispetto a quelle più vecchie. Le verruche dei bambini sonosolitamente più facili da rimuovere rispetto a quelle degli adulti. Nel caso di verruche che crescono verso l’interno e verruche delle cuticole, che sono presenti da molti anni, può essere necessario più tempo prima di notare l’effetto del trattamento e un tempo notevolmente maggiore perché la verruca scompaia definitivamente.

Quando smettere di usare Endwarts Pen:

L’uso di EndWarts PEN termina quando non vi sono punti neri visibili o se la verruca è caduta, raggrinzita o se c’è un “buco” dove prima si trovava la verruca. La pelle in seguito ritorna normale. Se si prosegue il trattamento per troppo tempo dopo che la verruca è scomparsa, la pelle diventa rosa e macerata. In questo caso si deve interrompere immediatamente l’uso di EndWarts PEN. Dopo qualche settimana, è bene controllare la parte dove era presente la verruca; se si vede un piccolo puntino potrebbe significare che vi sono ancora dei residui della verruca. In tal caso, è necessario trattare nuovamente con EndWarts PEN.

Gravidanza e allattamento:

Non vi sono rischi noti per le donne in gravidanza e/o donne in allattamento.

Possibili effetti collaterali:

EndWarts PEN contiene un acido forte. Se la soluzione è applicata in dose eccessiva o in modo scorretto, può danneggiare la pelle, vedere il punto QUANDO NON USARE EndWarts PEN. Seguire le istruzioni al punto DOSAGGIO E APPLICAZIONE per evitare danni alla pelle. Effetti collaterali temporanei possono verificarsi nel sito di applicazione, ad esempio indolenzimento, fitte, dolore, rossore, sensazione di bruciore o sanguinamento dei capillari. In questi casi è necessario interrompere il trattamento finché la pelle non è completamente guarita. L’applicazione di una dose eccessiva e un’applicazione scorretta possono determinare effetti collaterali severi quali vesciche, ferite, pigmentazione scura della pelle, bruciature chimiche, infiammazione, morte del tessuto (necrosi) o cicatrici. La zona danneggiata deve essere mantenuta pulita per evitare un’infezione. In questi casi è necessario interrompere il trattamento e in caso di danno serio, contattare un medico. EndWarts PEN ha un odore forte che può essere irritante per l’apparato respiratorio e per gli occhi. Non annusare il contenuto della penna. Effetti indesiderati possono includere irritazione dell’apparato respiratorio e/o della gola. Effetti indesiderati possono anche includere naso che cola, occhi che lacrimano o difficoltà a respirare. Sono stati riportati casi isolati di reazione allergica quali rossore, eruzione cutanea e prurito.

Conservazione e altre info:

Conservazione: Tenere fuori dalla vista e dalla portata dei bambini. Conservare tra 15 e 25 °C, preferibilmente in verticale con il tappo rivolto verso il basso.
Contiene: Una soluzione da incolore a leggermente marrone (acido formico, acqua, glicerolo, olio essenziale di limone).
Confezionamento: Penna applicatore con tappo e istruzioni per l’uso.
Scadenza: Vedere la data di scadenza sulla penna e sulla scatola.
Utilizzare fino a 6 mesi dopo l’apertura.

 

Non esistono recensioni su questo prodotto.

 

 

 

INSERISCI UNA RECENSIONE

 

 

 



 

I marchi registrati presenti nel sito sono di proprietà esclusiva dei rispettivi proprietari.
Altri  nomi di prodotti, progetti, termini, processi o frasi menzionati nel sito possono essere marchi o denominazioni commerciali registrati ed usati solo per migliorare la ricerca degli stessi all'interno del portale.
Tutti i prezzi pubblicati si intendono IVA inclusa. Le informazioni riportate possono essere soggette a modifiche senza preavviso.
Web site design, testi e grafica © 2009 - 2020 Farman E' vietata la riproduzione anche parziale.