Info Line: 0864.27.19.23
Prodotti Bellezza Salute online Farmacia online
Ricerca avanzata
Biotricolin Retard Capelli 30+30 Capsule Vegetali

Biotricolin retard capelli 30+30 capsule vegetali

Casa Farmaceutica: MyFarma
Codice Prodotto: FJ972793499

Prodotto disponibileProdotto disponibile

Spedizione in 1-5gg lavorativi

  • Prezzo al Pubblico: € 49,80
  • Prezzo Farman: € 24,90
  • Extra sconto: 50 %
  • Quantità:
  • Totale:24,90
DescrizioneRecensioni (0)Commenta
INSERISCI UNA RECENSIONE
Nuovo codice
Non esistono recensioni su questo prodotto

BIOTRICOLIN RETARD CAPELLI 30+30 CAPSULE VEGETALI

Integratore specifico per bloccare la caduta dei capelli, a base di estratti vegetali, aminoacidi solforati, minerali e vitamine. Contiene Tricogenina che è un'associazione di miglio, PABA, L-Metionina e L-cisteina. Contiene miglio, che favorisce il benessere dei capelli, biotina, zinco e selenio che contribuiscono al mantenimento di capelli normali.
E' adatto ai vegani. Senza glutine. Senza lattosio.

- Miglio: il miglio è composto soprattutto da carboidrati ed è piuttosto calorico. Contiene proteine ad elevato valore biologico, superiori rispetto a quelle di altri cereali, con altissima presenza di aminoacidi solforati (cistina, metionina); inoltre le proteine contenute nel miglio sono facilmente assimilabili. Il miglio è ricchissimo di sali minerali tra cui ferro, potassio, fosforo, magnesio, zinco, calcio, sodio e silicio. Contiene soprattutto vitamine del complesso B, ma anche vitamine A, E e PP. È facilmente digeribile e vanta proprietà diuretiche. Contiene acido salicilico.
Il miglio è considerato da sempre un alimento utile alla bellezza di capelli, ciglia, pelle, denti e unghie. Stimola la produzione della cheratina di unghie e capelli e aiuta a rinforzare lo smalto dei denti. La sua azione stimolante sulla pelle non è stata dimostrata scientificamente; tuttavia l’elevata presenza di proteine strutturali ne suggerisce l’uso per ridare vigore ai capelli sfruttati e fragili, oltre che alle unghie deboli. In generale, quindi, il miglio sembra essere un alimento molto utile per la salute degli annessi cutanei.

- Serenoa Repens: la Serenoa repens è oggi largamente utilizzata nel trattamento dell'ipertrofia prostatica benigna e dell'alopecia androgenica (caduta dei capelli sostenuta da disordini endocrini). L’estratto di Serenoa repens interviene nel ciclo di trasformazione del testosterone in DHT (diidrotestosterone) che avviene grazie all’intervento dell’enzima 5 alfa-reduttasi. Il rimedio a base di serenoa sembra infatti in grado di agire su questo enzima inibendo la produzione eccessiva di DHT e, di conseguenza, riducendo fenomeni come la miniaturizzazione dei capelli, l’evidente stempiatura dovuta alla caduta precoce e la seborrea, uno degli effetti con cui si manifesta l’alopecia.

- PABA: l'acido para-amino benzoico, è una pseudo- vitamina idrosolubile, originariamente considerata una delle vitamine del gruppo B. Il PABA è un componente della molecola dell’acido folico ed è implicato nell'assimilazione dell’acido pantotenico, di cui rende più efficace l’azione. Questa sostanza è importante per l’utilizzazione delle proteine, in quanto agisce come un coenzima e viene sintetizzata direttamente dall'organismo, del quale promuove la crescita, interviene nella formazione dei globuli rossi e nell'attività batterica intestinale. Il PABA è largamente utilizzato in cosmetica per la sua attività, dimostrata da diversi studi, di prevenzione e riduzione delle rughe, mantenendo la pelle sana e liscia.Viene inoltre utilizzato come costituente base delle creme filtro adatte all'abbronzatura. Il PABA è un nutriente presente in natura in verdure verdi, melassa, fegato, lievito, rognone, cereali integrali, latte e carne. Fino ad ora sono state poche le ricerche cliniche che hanno sperimentato il PABA e a tutt'oggi non è stato ancora individuato il suo fabbisogno giornaliero e il reale effetto di questa sostanza nell'uomo. Tuttavia in seguito a un suo scarso apporto sono stati osservati i seguenti sintomi: incanutimento, costipazione, depressione, disturbi digestivi, cefalea, irritabilità, affaticamento, anemia. I principali antagonisti del PABA sono sulfamidici, caffeina, alcol ed estrogeni, mentre lavora in sinergia con le vitamine del complesso B, con la vitamina C e l’acido folico.
Secondo alcuni autori, la somministrazione di PABA in associazione con l’acido folico e la biotina, può svolgere un'azione benefica sui capelli. Un'interessante applicazione del PABA, infatti, è quella di essere in grado di ripristinare il colore naturale dei capelli. In alcuni studi la supplementazione di questo nutriente (200 mg – 6 g/die) ha mostrato la capacità di ridurre del 10-15% l'incanutimento dei capelli.

- L-Metionina: nella sua naturale forma levogira L- è un amminoacido proteinogenico. Appartiene agli amminoacidi essenziali e non può essere sintetizzata autonomamente dal corpo. Per questo motivo è estremamente importante introdurla in quantità sufficiente tramite l’alimentazione o con un integratore alimentare. Grazie alla sua caratteristica di formare catene di zolfo, che a loro volta si legano fra loro formando delle reti, è in grado di rafforzare la struttura dei capelli e delle unghie. E' stato reso pubblico uno studio da cui è risultato che il numero dei capelli in fase di crescita nel gruppo metionina, al quale è stato somministrato un preparato con una combinazione di amminoacidi e vitamine del complesso B, era significativamente superiore rispetto al gruppo di controllo.

- L-Cisteina: si tratta di un amminoacido presente nel cuoio capelluto. La crescita e la robustezza dei capelli dipendono proprio dalla sua presenza. Test di laboratorio hanno confermato infatti che una carenza di cisteina porta ad una riduzione della crescita dei capelli e ad un loro indebolimento. Essa è fondamentale per la resistenza  "meccanica" dei capelli. Inoltre, la cisteina riduce la tossicità dei metalli pesanti, la fatica durante l'esercizio fisico, l'erosione della cartilagine associata all'invecchiamento. Indispensabile per il processo di cheratinizzazione, ovvero di formazione dello strato corneo dell’epidermide, la cisteina è presente in grandi quantità nei capelli e nelle unghie.
La L-cisteina è un costituente importante di molte sostanze fondamentali per il nostro l’organismo: dalla cheratina, la proteina presente nei capelli e nelle unghie, all’insulina, l’ormone che regola i livelli degli zuccheri nel sangue, fino al glutatione perossidasi, l’enzima coinvolto nei processi che aiutano l’organismo a contrastare l’effetto dei radicali liberi.

- Biotina: la vitamina H, meglio definita Biotina, talvolta indicata come vitamina B7, è una vitamina idrosolubile del complesso B.Classicamente la Biotina, come integratore, rientra nella formulazione di multivitaminici e di integratori e cosmetici destinati al mantenimento dell'integrità degli annessi cutanei, come unghie e capelli.
Proprio in virtù del suo prezioso ruolo metabolico, la Biotina risulterebbe utile nel trattamento di alcuni deficit enzimatici congeniti; nel miglioramento del metabolismo degli zuccheri, compromesso in alcune patologie come il diabete; nel miglioramento della qualità degli annessi cutanei, come dimostrato in particolari condizioni pediatriche caratterizzate dalla presenza di capelli sottili e fragili; nel miglioramento della qualità delle unghie; nel miglioramento del metabolismo intermedio.

- Zinco: lo zinco è un minerale che appartiene alla categoria dei cosiddetti minerali traccia, presenti in piccolissime quantità in tutti i tessuti corporei. È maggiormente localizzato nel fegato, nel pancreas, nei reni, nelle ossa, nei muscoli, negli occhi, nella prostata, negli spermatozoi, nella pelle, nei globuli bianchi e nelle unghie.
Entra a far parte della struttura di enzimi che permettono la sintesi di DNA e RNA (costituenti del patrimonio genetico dell’organismo) e anche la formazione di molte proteine nelle cellule. Favorisce l’assorbimento e il funzionamento di molte vitamine, in particolare della vitamina A e di quelle del gruppo B. È un componente di alcuni enzimi che attivano la digestione e l’utilizzazione degli zuccheri e dell’alcol. Partecipa alla formazione di numerosi ormoni come l’insulina (che regola il metabolismo degli zuccheri assorbiti dagli alimenti), la timulina (ormone prodotto dal timo, organo implicato nella risposta immunitaria), gli ormoni sessuali maschili. Facilita la guarigione delle ferite in seguito a traumi, interventi chirurgici e scottature. Stimola lo sviluppo e la maturazione degli organi sessuali maschili e femminili e il buon funzionamento della prostata (benefici sono gli effetti anche nel trattamento dell’infertilità maschile). Garantisce la buona funzionalità del sistema immunitario contro le infezioni batteriche e virali. Attiva il metabolismo dell’alcol, proteggendo in tal modo il fegato. Migliora l’azione dell’insulina nei soggetti diabetici, prolungandone l’effetto. Favorisce una buona capacità visiva e la visione crepuscolare. Stimola l’appetito e contribuisce a mantenere acuti il gusto e l’olfatto. Aiuta a eliminare i depositi di colesterolo.

- Selenio: il selenio è un minerale essenziale per la vita, responsabile della sintesi delle selenoproteine che sono coinvolte nel metabolismo degli ormoni tiroidei. È necessario per il sistema riproduttivo, in particolare per quello maschile. Previene il cancro alla prostata. Trattamento del tumore alla vescica. Effetto antiossidante e stimolante il sistema immunitario. In sinergia con la vitamina C agisce contro le infezioni, soprattutto influenzali. Con il rame e con le proteine a elevato valore biologico è utile nella cura del Kwashiorkor, la malattia da malnutrizione proteico-calorica che colpisce soprattutto i bambini di alcune regioni africane. È essenziale per il buon funzionamento della tiroide: il selenio è un componente essenziale del sistema enzimatico che trasforma la tiroxina (T4) in triiodotironina (T3), e quindi svolge un ruolo importante nel supportare la funzione tiroidea. Il selenio ha un effetto protettivo dalle malattie cardiache.

Ingredienti:

Tricogenina (Miglio - panicum miliaceum L. frutto, L-cisteina cloridrato, L-metionina, acido para-amminobenzoico), agente di rivestimento: idrossipropilcellulosa; serenoa repens (serenoa repens (W.Bartram) Small.) frutti e.s. tit. 45% in acidi grassi, acido L-ascorbico (vitamina C), zinco gluconato, agente di carica: cellulosa; agente antiagglomerante: sali di magnesio degli acidi grassi; L-selenometionina, retinil acetato (vit. A), calcio D-pantotenato, rame gluconato, piridossina cloridrato (vitamina b6), d-biotina.

Modo d'uso:

Si consigli al'assunzione di 1 capsula al giorno, seguita da un abbondante sorso d'acqua.

Tenori medi per dose massima giornaliera (1 capsula):

Tricogenina 243 mg, di cui miglio 70 mg, PABA 20 mg, L-metionina 50 mg, L-cisteina 70 mg; Vitamina C 29,4 mg; Vitamina B6 1,4 mg; Acido pantotenico 4,5 mg; Biotina 25 mcg; Vitamina A 800 mcg; Zinco 3,5 mg; Rame 0,56 mg; Selenio 8,5 mcg; Serenoa e.s. 60 mg di cui acidi grassi 27 mg.

Avvertenze:

Si sconsiglia l'uso in donne in età fertile e in soggetti di entrambi i sessi in età prepubere. Non superare la dose giornaliera consigliata. Tenere fuori dalla portata dei bambini di età inferiore a 3 anni. Gli integratori alimentari non vanno intesi come sostituti di una dieta varia ed equilibrata e di uno stile di vita sano.

Modalità di conservazione:

Conservare ben chiuso in luogo fresco ed asciutto, al riparo dalla luce. La data di fine validità si riferisce al prodotto correttamente conservato, in confezione integra.


Farman
consiglia


I clienti
hanno
acquistato
anche