Info Line: 0864.27.19.23
Prodotti Bellezza Salute online Farmacia online
Ricerca avanzata

Rimuovere i Tatuaggi con il Laser

La Dott.ssa Maria Napolitiano, dermatologa e medico estetico dello staff Farman.it, ci parla del laser Qswitched per rimuovere i tatuaggi.
Rimuovere i Tatuaggi con il Laser

Il tatuaggio, indelebile sulla pelle, diventa una parte della vita di una persona; infatti un tatuaggio non può considerarsi solo un disegno, ma raccoglie il passato di una persona, composto da momenti più belli o più brutti, da ricordi di persone o di situazioni.

In quanto tale, possono sorgere nel corso della vita vari motivi per indurre una persona ad eliminare un tatuaggio: motivi estetici, motivi lavorativi, il voler abbandonare una fase della vita o semplicemente il voler rinnovare il tatuaggio esistente in maniera diversa. Tra i motivi lavorativi, assume una presenza sempre maggiore la necessità di eliminare tatuaggi visibili, per poter poi partecipare a concorsi nelle varie armi, che prevedono l’esclusione dal concorso a chi presenta tatuaggi visibili.

I tatuaggi possono essere catalogati come segue:
• Tatuaggio professionale: è la tipologia di tatuaggi eseguiti tramite apparecchiatura meccanica
• Tatuaggio amatoriale: generalmente si tratta di tatuaggi eseguiti da un non-professionista con inchiostro di china, d'India o carbone; sono solitamente tatuaggi di colore grigio o blu-nero
• Tatuaggio d'origine traumatica: sono tatuaggi dovuti alla presenza di particelle estranee conficcatesi nella pelle
• Tatuaggio cosmetico: sono conseguenza di make-up permanente
• Tatuaggio applicato per repertoriare una radioterapia.

La rimozione dei tatuaggi è oggi possibile, in modo incruento, con ottenimento di risultati non cicatriziali.

Quando si vuole rimuovere un tatuaggio è necessario determinare il tipo del tatuaggio, in particolare il suo colore, la sua omogeneità, la sua profondità nella cute e la sua origine. A seconda della caratteristica del tatuaggio verrà scelta dal medico:
• la lunghezza d'onda,
• la durata dell'impulso,
• l'energia per impulso.

I laser maggiormente utilizzati per la rimozione dei tatuaggi sono i cosiddetti Q-switched, ovvero ad impulsi qualificati. I Q-switched laser emettono impulsi di durata brevissima (nanosecondi) con potenze di picco nell’ordine dei megawatt per cui sono efficaci verso cromofori costituiti dalla melanina, contenuta nei melanosomi, e dall’emosiderina e pigmenti di tatuaggi.

Il laser provoca delle micro-esplosioni del pigmento che successivamente viene evacuato tramite processo di fagocitosi evitando la scottatura dei tessuti adiacenti al tatuaggio. Pochi istanti dopo l'impulso si otterrà l'effetto "pop-corn". La scelta della lunghezza d’onda varia in rapporto alla localizzazione più o meno superficiale del pigmento.

I laser Qswitched rappresentano la soluzione più idonea nel trattamento dei tatuaggi, grazie alla loro capacità di interagire preferenzialmente con le strutture tissutali dermiche contenenti il pigmento.

La seduta di laser per rimozione di tatuaggi è effettuata in ambulatorio. Non è necessaria l'anestesia locale e dopo il trattamento è possibile riprendere le normali attività lavorative e sociali.Le sedute necessarie per la rimozione di un tatuaggio, anche se indicative in quanto la risposta del derma agli impulsi del laser può essere differente da paziente a paziente, sono:
• Tatuaggio professionale di color scuro: 7 sedute (intervallo di 30 giorni tra le sedute) per un ottenimento di una rimozione ottimale.
• Tatuaggio non professionale di color scuro: 5 sedute (intervallo di 30 giorni tra le sedute) per un ottenimento di una rimozione ottimale.
• Tatuaggi multicolori (con rosso e verde) eseguiti da professionisti: sono, più difficili da trattare perché necessitano di differenti lunghezze d'onda del laser. In questi casi, non è possibile determinare il numero di sedute necessarie senza la valutazione del tatuaggio stesso da parte del dermatologo.
• Taluni tatuaggi che contengono tinte bianche, gialle e verdi sono ancora difficilmente accessibili ai laser attuali.

Categoria: Bellezza

Fonte: www.marianapolitano.it



I nostri
Best
Sellers


Segnalato su